Italian English French German Spanish

Laser per Epilazione

Le sorgenti laser a Nd:YAG e a Alessandrite, e gli speciali manipoli UPL (U-shape Pulsed Lamp) e FT (Full Treatment) a luce pulsata, rappresentano l'ultima generazione della tecnologia per epilazione.

La possibilità di scegliere tra diverse sorgenti che emettono differenti lunghezze d'onda, permette di ottimizzare il trattamento sia per i fototipi scuri che per i pazienti con peli fini e chiari, attraverso la ricerca della maggiore selettività possibile preservando al contempo i tessuti da possibili effetti secondari indesiderati.

Gli speciali manipoli, studiati e realizzati ergonomicamente e con sistema di raffreddamento integrato, rendono agevole il trattamento sia delle aree più ampie, come la schiena o le gambe, che di quelle più piccole e delicate come il viso, le ascelle e l'inguine. Uno standard qualitativo e di scurezza ai massimi livelli, grande comfort e un ritorno degli investimenti veloce e soddisfacente.

Il principio sul quale si fonda la fotoepilazione con sistemi laser o a luce pulsata richiama la teoria della Fototermolisi Selettiva: per un determinato target, scegliendo opportunamente la lunghezza d'onda, la fluenza e la durata dell'impulso, è possibile ottenere un danno termico selettivo minimizzando gli effetti lesivi ai tessuti circostanti.

Il target per l'epilazione è rappresentato dalla melanina concentrata nel fusto e nel follicolo pilifero a livello della papilla dermica e della bulge area dove è stata accertata la presenza di cellule germinative capaci di rigenerare la struttura pilifera.

Le diverse lunghezze d'onda disponibili hanno un diverso coefficiente di assorbimento per quanto riguarda la melanina. E' possibile scegliere così la sorgente migliore in base alle caratteristiche del paziente (fototipo, colore dei peli, area da trattare, ecc..) in modo da poter effettuare in ogni occasione trattamenti efficaci e sicuri).

CONTATTACI PER AVERE PIÙ INFORMAZIONI

Log In or Register

fb iconLog in with Facebook