Italian English French German Spanish

Liposuzione - Liposcultura

Lo scopo dell’intervento di Liposuzione è rimuovere gli accumuli adiposi localizzati in alcune aree del corpo (addome, anche, natiche, cosce, ginocchia,mento, guance, collo.); nella variante della Liposcultura (accurata "Liposuzione superficiale", effettuata anche immediatamente al di sotto del derma), questo intervento di chirurgia plastica si completa con un rimodellamento del profilo corporeo, efficace anche per il miglioramento dell'aspetto della cellulite. La Liposcultura è l'unica metodica che permette di rimodellare in modo definitivo gli accumuli di grasso che creano uno squilibrio tra una parte e l'altra del corpo e che sono dovuti a una caratteristica ereditaria e non al sovrappeso.

Liposuzione, Lipoaspirazione

I risultati della liposuzione nel campo della Chirurgia Estetica, la Liposuzione è senza dubbio l'intervento di chirurgia plastica più rivoluzionario ed innovativo degli ultimi dieci anni: il suo scopo primario, infatti, è quello di rimodellare, in poco tempo e senza fatica, ogni parte del corpo, come per esempio fianchi troppo prosperosi, ventri appesantiti, voluminosi fondoschiena e cosce segnate dalla cellulite. Proprio l'ampia applicazione di questa tecnica ha consentito un suo continuo e sempre maggiore perfezionamento, al punto che oggi è possibile ottenere risultati più che soddisfacenti anche su zone molto estese. Il tutto con una riduzione notevole degli inconvenienti che, negli anni passati, accompagnavano l'intervento di Liposuzione.

liposuzione liposuzione liposuzione liposuzione liposuzione liposuzione liposuzione liposuzione liposuzione liposuzione liposuzione liposuzione

La Liposuzione o Lipoaspirazione è un intervento di chirurgia plastica che consente di rimuovere, senza causare cicatrici cutanee evidenti, gli eccessi di tessuto adiposo localizzati in alcune aree del corpo, compreso addome, anche, natiche, cosce, ginocchia, mento, guance e collo. I maggiori benefici si traggono quando l'adipe da eliminare è situato in regione trocanterica (parte alta delle cosce), sui fianchi, in regione addominale, sulla faccia interna delle ginocchia, ed in regione sottomentoniera.

Il merito principale dell'intervento di Liposcultura nelle nuove declinazioni tecniche è quello di avere reso possibile il rimodellamento del tessuto grasso, senza gli inconvenienti delle tecniche tradizionali, e con risultati estetici il più delle volte ottimi e duraturi.

La vera abilità del chirurgo sta nel modellare il corpo della paziente, plasmandolo dall'interno.

La rimodellazione degli accumuli di grasso La Liposuzione, infatti, è l'unico metodo che permette di rimodellare in modo definitivo gli accumuli di grasso che creano uno squilibrio tra una parte e l'altra del corpo e che sono dovuti a una caratteristica ereditaria e non al sovrappeso. Ultimamente, è stato trovato il rimedio anche per i casi più difficili, in cui la tecnica tradizionale era insufficiente a soddisfare le attese. I risultati dell'intervento di Liposuzione sono permanenti. E’ dimostrato che dopo la pubertà il nostro corpo non produce più cellule adipose. Quando aumentiamo di peso c’è un aumento del volume delle cellule e non del numero. La Liposuzione rimuove in modo permanente gli adipociti (cellule adipose), e migliora il profilo corporeo. Un aumento di peso dopo l’intervento determina un “ingrossamento” delle cellule residue, ma, l’accumulo che era presente prima della Liposuzione, o che determinava una alterazione del profilo corporeo, non si riforma più.

Nonostante il clamore di alcuni casi di cronaca, la Liposuzione, se praticata in strutture sanitarie attrezzate, con appositi percorsi dedicati, rimane uno degli interventi di chirurgia plastica più sicuri, con un tasso storico di decessi bassissimo (19 persone su 100.000 operati).

Secondo la recente ricerca di mercato Doxapharma “Comportamenti, atteggiamenti e vissuti della Chirurgia Estetica in Italia” per la Fondazione Italiana per la Medicina e Chirurgia Estetica, il 39% delle donne italiane identifica la femminilità con la silhouette, con un picco del 43% tre le 35-44enni. Oltre il 32% si dichiara interessato all’intervento di chirurgia plastica di Liposuzione o Liposcultura.

A differenza della Liposuzione tradizionale, la Liposcultura, tecnica privilegiata dai chirurghi plastici ESTHETIKA.it® - Chirurgia Estetica Italiana, aspira il grasso direttamente sotto la pelle.

* si effettua con cannule sottilissime di 2/3 mm di spessore

* permette un maggior  controllo e un rimodellamento migliore della zona da trattare

* la pelle si ritira molto di più e la minuscola incisione sottocutanea è meno evidente

* il rischio di flaccidità è minore.

Liposcultura: Espressione artistica del chirurgo estetico

Per Liposcultura si intende una forma di rimodellamento corporeo a 360° che va ben oltre la Liposuzione. Si tratta di una procedura di chirurgia estetica che considera il corpo in forma tridimensionale e che si prefigge di modellarne i volumi nel pieno rispetto dell'armonia d'insieme. Talvolta infatti il corpo da modellare presenta eccessi adiposi parimenti ad avvallamenti, montagnole adipose e mancanza di proiezione di parti anatomiche. Per esempio, talvolta, pur in presenza di eccessi adiposi laterali, il gluteo appare cadente e poco proiettato.

Che fare in questo caso? Se non si desidera ricorrere all'impianto di protesi glutee (intervento gravato da un alto tasso di complicanze), si può migliorare la condizione trattandolo con la Lipostruttura: parte del tessuto adiposo prelevato dalle parti laterali viene opportunamente aspirato, trattato, filtrato e reiniettato nel gluteo per aumentarne la proiezione.

La Lipostruttura in fase di Liposcultura si rivela poi utilissima negli esiti di Liposuzione, dove siano evidenti depressioni causate dall'uso improprio della cannula.

Con oltre 12.000 interventi di successo di chirurgia plastica, effettuati negli ultimi 4 anni (di cui, il 15% di Liposuzione o Liposcultura)– nessuno uguale all’altro - il nostro staff può metterti a disposizione una grande esperienza specifica e garanzie che nessun’altra organizzazione di chirurgia estetica in Italia può vantare:

* comprovata esperienza, aggiornata competenza e gusto estetico del chirurgo 

* specializzazione dei percorsi organizzativo-sanitari e personalizzazione dei percorsi operatori con l’equipe medica nelle strutture sanitarie private selezionate, a tutela della tua massima sicurezza e per la buona riuscita dell’intervento di chirurgia plastica

* valutazione con l’anestesista della migliore anestesia e delle terapie del dolore post-operatorio, per l’efficace prevenzione delle complicanze in day surgery e one-day surgery, sulla base delle raccomandazioni clinico-organizzative per l’anestesia in day surgery SIAARTI, attenendosi alla classificazione dei pazienti secondo l’American Society of Anesthesiologists (ASA) utilizzata in Italia

* un percorso di medicazioni e visite di controllo con il chirurgo plastico, personalizzato sulle esigenze della tecnica operatoria scelta e sulla risposta del tuo organismo, con prestazioni gratuite per 24 mesi

* un metodo organizzativo di scelta, valutazione del chirurgo plastico, prova delle protesi, supporto psicologico ed assistenza, gestito dalle donne, per te. Per semplificarti la valutazione informata e la scelta consapevole del chirurgo plastico e del tuo intervento di chirurgia estetica. Un metodo che è stato già scelto da quasi 15.000 italiani per il loro intervento di chirurgia estetica, nessuno uguale all’altro, proprio perché la personalizzazione riduce i rischi e massimizza la garanzia di soddisfazione.

Liposuzione - Quando Operarsi

I chirurghi estetici di ESTHETIKA.it ® - Chirurgia Estetica Italiana, ti consigliano la procedura di Liposuzione o Liposcultura,

in caso di:

* fianchi troppo prosperosi

* ventre troppo voluminoso

* addome prominente

* grasso localizzato sui fianchi (“maniglie dell’amore”, nell’uomo)

* glutei troppo prominenti

* cosce grosse con cuscinetti localizzati

* “culotte de cheval”

* adipe localizzato

* glutei adiposi e cosce segnati dalla cellulite

* ginocchia, polpacci e caviglie grosse

* doppio mento o pappagorgia

* “gobba di bisonte” (accumulo di grasso sulla nuca)

* grasso accumulato in zone “congenite”, che non rispondono a diete, esercizi di dimagrimento, e metodi tradizionali di perdita del peso

Il chirurgo plastico spiega quando operarsi

Se all’accumulo di grasso, si accompagna un rilassamento, un’evidente lassità cutanea (zona flaccida e cadente), si può suggerire, in alternativa o in associazione alla Liposcultura, la mini-Addominoplastica o l’Addominoplastica.

I chirurghi di ESTHETIKA.it® - Chirurgia Estetica Italiana, operano solo il 41% dei richiedenti, perché, da medici, mettono la sicurezza e la salute, prima del desiderio estetico.

Liposuzione - Durata

La durata dell’intervento di Liposuzione o Liposcultura varia da un minimo di 1 ora fino a 2 ½ ore, in day hospital, a seconda del grasso da aspirare, dalle zone da trattare e dalla natura degli interventi di rimodellamento. Liposuzioni di grande estensione richiedono invece l'anestesia generale e almeno 1 notte di degenza. Generalmente, un chirurgo plastico competente sconsiglia una Liposuzione se l'aspirazione di grasso è superiore al 3/5% del peso corporeo. Questi fattori, per l'impegno del chirurgo plastico e dell'intero staff medico, sono alla base delle differenze individuali di prezzo, da soggetto a soggetto.

ESTHETIKA.it® - Chirurgia Estetica Italiana, ha specializzato una ristretta equipe di chirurghi plastici nella realizzazione delle cd. MegaLiposuzioni, con aspirazione fino a 5/6 litri di grasso; tali procedure di chirurgia plastica richiedono necessariamente un livello di guardia maggiore e strutture sanitarie particolarmente attrezzate per ogni emergenza potenziale.

Liposuzione - Tecniche Chirurgiche

Tecniche chirurgiche tumescente... L'intervento di Liposuzione consiste fondamentalmente nella rimozione del tessuto adiposo in eccesso: ciò si ottiene mediante l'azione di una cannula collegata ad un apparecchio aspirante (pompa in aspirazione o grossa siringa); la cannula viene introdotta nel grasso situato sotto la pelle attraverso piccole incisioni (2-3 mm) praticata in prossimità dell'area da correggere; quindi viene spinta attraverso il grasso fino a raggiungere la zona interessata. Qui, con opportuni movimenti della cannula stessa, il grasso in eccesso viene frantumato e contemporaneamente aspirato. Insieme al grasso, si perde anche una quantità variabile di fluidi, ed è quindi importante, specie per le Liposuzioni più estese, che tali fluidi vengano rimpiazzati per via endovenosa durante e/o dopo la procedura di chirurgia plastica. Durante l'aspirazione, insieme alla frantumazione del grasso, si verifica anche la rottura di un certo numero di vasi sanguigni. Questi lasciano diffondere nei tessuti circostanti sangue che  spiega le ecchimosi che possono verificarsi dopo l'intervento di chirurgia estetica. Tali ecchimosi si riassorbiranno nel giro di 15 giorni circa. Uno dei limiti fondamentali della tecnica originale di Liposuzione era la scarsa quantità di grasso aspirabile; infatti, superando i 3 litri, la cliente andava incontro a un forte indebolimento dovuto alle perdite di sangue che si verificavano.

Ora, invece, con la "Liposuzione tumescente" o "Wet Lipo", si segue una strada completamente diversa, che permette al chirurgo plastico di aspirare fino a 5 o 6 litri di grasso, con perdite ematiche molto ridotte. Infatti, nelle zone di tessuto da operare, si inietta un "cocktail" di sostanze capaci di provocare una forte vasocostrizione (ossia un restringimento dei vasi arteriosi e venosi), che dura per tutto il tempo dell'intervento di Liposuzione e che permette di togliere quasi esclusivamente il grasso.

Liposuzione convalescenza guaine compressiveI benefici di questo metodo sono diversi: innanzitutto consente interventi di Liposuzione più estesi e di maggior consistenza, ed il chirurgo plastico riesce ad aspirare con precisione, senza essere tratto in inganno dal gonfiore. Inoltre, vantaggio non indifferente, non sono più necessari fastidiosi drenaggi dopo la Liposuzione: la convalescenza è più rapida, sia per quanto riguarda la ripresa generale, sia per l'assestamento delle zone operate. Infine, sono state abbandonale le scomode fasciature elastico-adesive, a favore di guaine compressive anatomiche individualizzate (cd. COMFORTWEAR), da portare per un certo periodo di tempo dopo l'operazione, che, oltre a essere più pratiche, confortevoli ed efficaci nel favorire l'assestamento della pelle, sono anche più comode da indossare, consentendo il normale abbigliamento.

LA LIPOSCULTURA DEI CHIRURGHI di ESTHETIKA.it® - Chirurgia Estetica Italiana, RIMODELLA LA ZONA PUNTO VITA-FIANCHI-GLUTEI-COSCE NEL SUO INSIEME, DONANDOTI UNA LINEA ARMONIOSA DAL PUNTO VITA AL GINOCCHIO, SENZA GLI AVVALLAMENTI CHE A VOLTE SI OTTENGONO CON UNA LIPOSUZIONE CONVENZIONALE.

Fino a ieri, lo strato di grasso più superficiale, per lo spessore di circa 1 cm, non veniva aspirato per mantenere una naturale morbidezza della superficie cutanea e per evitare aderenze che creavano buchi e depressioni. Utilizzando nuove micro cannule da Liposcultura, diverse da quelle tradizionali, si può invece intervenire anche su questo strato. Le nuove cannule scollano in maniera uniforme il grasso aderente sotto la pelle, per tutta la superficie necessaria. In questo modo, anche la cute più sfibrata si libera dalla zavorra del grasso e riesce a ritirarsi con un effetto lifting. In pratica, durante l'intervento di Liposuzione, a seconda delle zone da operare e delle condizioni del tessuto grasso da aspirare, si può decidere di usare la tecnica tradizionale, quella nuova, o addirittura entrambe.

I chirurghi di ESTHETIKA.it® - Chirurgia Estetica Italiana, utilizzano solo la tecnica tumescente ("Wet Lipo"), che comporta l'infiltrazione nelle aree da trattare, prima dell'aspirazione del grasso, di una cospicua quantità di fluido, composto da soluzione salina, anestetico locale (lidocaina), ed adrenalina (un vasocostrittore); il termine "tumescente" si riferisce appunto allo stato "turgido" dei tessuti infiltrati di tale soluzione. Questa tecnica favorisce una successiva aspirazione del grasso facilitata, una riduzione della perdita di sangue, una migliore anestesia durante l'intervento di Liposuzionee successivamente ad esso, con riduzione delle ecchimosi post-operatorie.

Si privilegia la variante "Liposcultura", cioè la Lipoaspirazione condotta con tecnica tumescente ed estesa, infine, al grasso immediatamente sottocutaneo con l'uso di cannule assai piccole, quindi consentendo una retrazione post-operatoria particolarmente efficace della cute stessa.

Liposuzione Addome e Rimodellamento Fianchi

Liposuzione rimodellamento addome e fianchiIl grasso accumulato a livello del bacino (addome e fianchi), in quanto intrappolato nel sottocutaneo, difficilmente può essere "smaltito" attraverso una dieta dimagrante, o l'esercizio fisico.

La soluzione ideale in questo caso è una Liposuzione localizzata, realizzata dal chirurgo plastico con una microcannula, introdotta attraverso un forellino del diametro di pochi millimetri: un'incisione talmente minima da non lasciare una cicatrice visibile.

Il rimodellamento dei fianchi e dell'addome richiede come prerogativa un adeguato grado di elasticità cutanea, tale da consentire alla tua cute di adattarsi al meglio ai nuovi volumi raggiunti con l'intervento. Questo intervento di chirurgia plastica è consigliato a persone di peso stabile che vogliano ritrovare un profilo corporeo slanciato.

La quantità di grasso da rimuovere viene stabilita dal chirurgo plastico, che terrà conto della tua silhouette e della tua figura, così da rispettarne le giuste proporzioni. Eseguita la Lipoaspirazione e le relative medicazioni, la zona interessata viene fasciata con una guaina compressiva specifica, compresa nel prezzo. Eliminata la guaina ed i punti di sutura, la parte si presenterà con un lieve edema (gonfiore) ed alcune ecchimosi. Per accelerare il processo di guarigione, viene comunque consigliato un ciclo di linfodrenaggio manuale.

Sull'addome, il grasso si concentra prevalentemente nei quadrati inferiori e laterali (le cosidette maniglie dell'amore). Nell'uomo, la Lipoaspirazione può essere estesa anche al pube, in modo da far risaltare il pene, rimpicciolito perché inglobato dall'eccesso di grasso.

Liposcultura Gambe, Cosce e Glutei

Liposcultura gambe, cosce e glutei assottigliare e slanciare la figura la concentrazione di adipe su cosce e glutei è una caratteristica prevalentemente femminile, che interessa anche le giovani donne. Per rimodellare armoniosamente la zona si può ricorrere ad una Liposcultura con una sottilissima cannula introdotta sottocute, attraverso microincisioni. Su zone circoscritte, l'intervento di Liposcultura può essere praticato in anestesia locale, altrimenti si ricorre all'anestesia epidurale (dalla vita in giù). La Liposuzione è da prendere in considerazione nel caso in cui i tessuti siano adeguatamente elastici, in modo da consentire alla cute di adattarsi al meglio ai nuovi volumi raggiunti. Questo modellamento chirurgico è consigliato a persone giovani, che vogliono ristabilire un equilibrio di volumi tra il tronco e le gambe: l'intervento è ideale per accumuli adiposi non cellulitici. L'obiettivo rimane quello di assottigliare e slanciare la figura.

Qualora invece i cuscinetti di grasso si presentassero insieme a tessuti rilassati, la Lipoaspirazione dovrà essere supportata da un intervento di Lifting, per poter consentire un ideale rimodellamento/rassodamento della zona.

Se gli accumuli adiposi sono invece accompagnati dalla cellulite, è indispensabile intervenire con la Liposcultura, che scolpisce i profili della parte alta delle cosce e i glutei dando slancio e leggerezza alla figura, e, soprattutto, trattando l'antiestetico aspetto a materasso della cute.

La quantità di grasso da aspirare viene stabilita a priori dal chirurgo plastico che, poco prima dell'intervento, traccerà sul tuo corpo alcune linee-guida. Questa procedura eseguita con un pennarello dermografico, viene praticata su di te in piedi (in modo da avere una constatazione realistica dei volumi) ed è indispensabile per un'apprezzabile resa estetica dell'intervento.

Lipofilling

Lipofilling... Per tornire i glutei, il chirurgo plastico spesso consiglia una procedura di Lipofilling (o Lipostruttura), cioè il modellamento dei glutei con adipe autologo.

Lo scopo della Liposuzione si potrebbe riassumere in una parola: rimodellamento. Ma, tenendo conto che l'azione precisa di questa tecnica di chirurgia plastica è l'asportazione dei volumi, si intuisce che, in alcune zone, per ottenere una buona plasticità e rotondità, non è solo necessario togliere e appianare alcune curve ma, al contrario, sarebbe auspicabile crearne di nuove.

Ecco lo scopo del Lipofilling: donare turgore, rotondità e curve armoniche là dove comunemente si possono creare degli inestetici punti di vuoto. A causa di un forte dimagrimento, un trauma o semplicemente per costituzione naturale, alcune zone possono sembrare vuote, cioè senza una rotondità che regalerebbe sensualità e forme più morbide. Le zone maggiormente trattate sono i glutei nella parte mediale. Anche in persone con eccessi adiposi evidenti in questa regione, può esistere la condizione dismorfia del sedere piatto. Con il Lipofilling, si provvede strategicamente al modellamento plastico dei volumi, attraverso l'infiltrazione di grasso autologo. Tra l'altro, recentemente si è scoperto che il grasso utilizzato nel Lipofilling è ricchissimo di cellule staminali.

La combinazione delle tecniche di Liposuzione e Lipofilling è il percorso chirurgico ideale per chi desidera un rimodellamento completo della silhouette, con un nuovo bilanciamento armonico di pieni-vuoti studiato appositamente per rendere gradevole e sensuale il profilo del corpo.

I chirurghi di ESTHETIKA.it® - Chirurgia Estetica Italiana, consigliano la procedura di Lipofilling, in caso di:

* glutei piatti (cd. sedere piatto)

* glutei svuotati

* guance scavate

* svuotamenti localizzati in seguito a traumi.

Il Lipofilling viene utilizzato frequentemente a livello del volto, nel modellamento del profilo del tronco e degli arti nell'ambito della Liposcultura o nella correzione di difetti o avvallamenti esito di pregresse Liposuzioni.

Lifting dei Glutei (Torsoplastica)

Torsoplastica Se l'obiettivo è il ringiovanimento e rassodamento cutaneo di cosce e glutei, i chirurghi plastici di ESTHETIKA.it® - Chirurgia Estetica Italiana, abbinano alle precedenti soluzioni di Liposcultura il Lifting del distretto, mediante l'asportazione di micro-porzioni di cute in eccesso.

Un forte dimagrimento, ma anche la forza di gravità, il trascorrere del tempo e la predisposizione naturale fanno perdere tonicità al fondo schiena.

A livello estetico, i glutei molto rilassati accorciano le gambe: un sedere basso rende tutta la figura tarchiata.

La zona dei glutei spesso necessita di un duplice intervento estetico: oltre all'accumulo indesiderato di adipe (cellulite ed eccesso di grasso), questa zona è soggetta ad un altro inestetismo diffuso, cioè il rilassamento della cute e dei tessuti (glutei cadenti o sedere rilassato). Quando questi due difetti sono presenti contemporaneamente, il solo trattamento con la Liposuzione è insufficiente: con la Liposcultura si possono eliminare cellulite ed eccesso di grasso dai glutei e modellare i profili e i volumi, ma non si ottengono grandi benefici per quanto riguarda il problema dei glutei rilassati e della necessità di un sollevamento dei glutei che li renda più tonici. In questi casi il chirurgo plastico di ESTHETIKA.it® - Chirurgia Estetica Italiana, ti proporrà il Lifting dei glutei con l' intervento di Torsoplastica che rassoda e risolleva la zona dei glutei a livello cutaneo e può essere svolto anche insieme ad un intervento di Liposuzione dei fianchi e dei glutei.

La Torsoplastica (o Lifting dei glutei) è un intervento di chirurgia estetica plastica che consiste nell' asportazione della cute in eccesso e nel riposizionamento muscolare della zona dei glutei (basso fondoschiena e sedere). Con questo tipo di intervento di chirurgia plastica possono essere risolti problemi di tonicità della pelle dei glutei legati all'invecchiamento cutaneo e a dimagrimenti, che rendono la cute dei glutei e il tono muscolare cadente. Il Lifting dei glutei (Torsoplastica) è molto più di un semplice rassodamento della pelle del fondoschiena: il cedimento dei tessuti non riguarda solo la parte cutanea, ma il rilassarsi della pelle è piuttosto una conseguenza del cedimento delle strutture muscolari dei glutei.

La Torsoplastica ha quindi l' obiettivo di risollevare a livello profondo la muscolatura dei glutei e, a livello superficiale, ripristinare un' adeguata tensione cutanea.

I chirurghi plastici di ESTHETIKA.it® - Chirurgia Estetica Italiana, ti consigliano la procedura di Lifting dei Glutei, in caso di

* forte rilassamento della zona dei glutei (glutei cadenti, sedere a goccia d' olio, pelle rilassata di schiena e fondoschiena …)

* sedere basso, eccesso di pelle, struttura muscolo-cutanea ceduta,

* glutei privi di tonicità, glutei che hanno perso la rotondità dei profili…

Nei casi invece di un rilassamento dei glutei più contenuto è preferibile ricorrere al Lifting microchirurgico.

Il Lifting dei glutei è un intervento che dura in genere 40 minuti, con un ritorno alle normali attività dopo circa 20 giorni.

Il risultato è di lunga durata.

Torsoplastica foto lifting dei glutei

Liposcultura Ginocchia, Polpacci e Caviglie

Chirurgia estetica ginocchia, polpacci, caviglie Un problema comune a molte donne è l'ingrossamento della parte interna delle ginocchia, che fa sembrare le gambe storte anche quando si indossano i collant. Anche chi ha sempre avuto gambe sottili e dritte, dopo i 35-40 anni, nota un cambiamento di forma, a causa dell'ingrossamento della parte interna del ginocchio, anche se, ovviamente, non è cambiata la forma delle ossa. L'accumulo adiposo localizzato dà a questa zona un aspetto a buccia d'arancia, come nel caso della cellulite. Forti dell'esperienza anglosassone (e di oltre 1.800 casi di successo in Italia), i chirurghi plastici di ESTHETIKA.it® - Chirurgia Estetica Italiana, hanno perfezionato soluzioni di Liposcultura CONTOURING, che assottigliano le ginocchia, permettendo di ristabilire i normali concavi e convessi propri dell'interno delle gambe. La procedura di Liposcultura prevede prima un'incisione cutanea di circa 3 millimetri, ben nascosta nella piega interna del ginocchio, poi l'aspirazione del grasso in eccesso, che non si limita mai solo all'interno del ginocchio, ma si estende alla parte anteriore e posteriore della gamba. L'intervento di Liposuzione restituisce una silhouette armoniosa, che va dall'inguine fino alla caviglia. La correzione può essere eseguita anche per le caviglie, cosiddette grosse. Le procedure si effettuano in anestesia locale con sedazione; si tratta di operazioni rapide e sicure, che favoriscono il ritorno alle normali attività il giorno stesso.

I chirurghi di ESTHETIKA.it® - Chirurgia Estetica Italiana, operano, utilizzando tecniche di Liposcultura Contouring, con successo ed ottimi risultati ginocchia elefantiache, che rendono impossibile portare gonne corte, e gambe informi a cui manca il modellamento del polpaccio e così anche le caviglie grosse. La Liposcultura, in queste zone, richiede grande pazienza, precisione e perizia, usando cannule molto sottili, e l'intervento può durare da 30 minuti sino a 3 ore. I risultati sono permanenti, ma, dati i tempi di ristabilimento della normale circolazione venosa e linfatica nelle gambe, i risultati definitivi si avranno dopo 2-3 mesi dall'intervento.

 

Lipoaspirazione e Lifting Braccia

L'accumulo di adipe in eccesso dalle braccia può essere rimosso con una Lipoaspirazione localizzata.

L'intervento di Liposuzione viene effettuato senza controindicazioni, a tutte le età, purchè si abbia una cute sufficientemente elastica da potersi adattare ai nuovi volumi raggiunti.

Lipoaspirazione e lifting braccia

La Liposuzione viene eseguita, in anestesia locale, per mezzo di una micro cannula, collegata ad un aspiratore; la cannula viene introdotta sottocute attraverso una sottile incisione, che non lascerà esiti cicatriziali visibili, a guarigione avvenuta (anche perché nascosti dalle pieghe naturali della pelle). Eseguita la Lipoaspirazione, verrà applicato sulle braccia una guaina compressiva specifica per chirurgia plastica, da portarsi per 2/4 settimane dall’intervento. Da precisare che, nell'immediato post-operatorio, sarà possibile muovere sin da subito le braccia, evitando però per i primi tempi attività pesanti.

Liposcultura Contouring

Liposcultura Contouring Se all'accumulo di grasso, si accompagna un rilassamento, un'evidente lassità cutanea (zona flaccida e cadente, si può suggerire, in alternativa o in associazione alla Liposuzione, l'Addominoplastica o una mini-Addominoplastica. In questo caso, si privilegia la tecnica della "Liposcultura", cioè una Liposuzione superficiale, effettuata anche immediatamente al di sotto del derma, abbinata, eventualmente all'asportazione della cute in eccesso, comunque a tecniche di lifting della pelle, per consentire notevoli risultati nel rimodellamento del profilo corporeo. Ovviamente, trattandosi di un intervento di chirurgia plastica composto da diverse tecniche, richiede una certa esperienza nell'esecuzione, sia per il maggiore rischio di irregolarità della superficie cutanea, sia per la programmazione dell'intervento e delle aree da trattare. In questo caso, si provvede alla Liposuzione profonda solo per gli accumuli adiposi di maggior volume.

Uno degli esempi tipici di questa casistica sempre più richiesta di Chirurgia Estetica della Figura è il seguente.

Avete mai notato donne dai lineamenti gentili, ma troppo massicce, mascoline nella zona alta del torace e sul busto?

Ragazze che non presentano le classiche curve femminili, ma che hanno il corpo a forma di tronco; quando indossano magliette aderenti, si vede l'elastico del reggiseno che, stringendo la pelle, forma dei rotolini di grasso.

Queste donne spesso hanno un peso normale, per cui non si tratta di un problema di dieta, ma di conformazione del fisico, cosiddetto androgino (cioè a triangolo rovesciato). Il caso tipico è quello con grasso maggiormente distribuito nella parte alta del tronco e nella parte posteriore del collo, con particolare accumulo sotto le braccia, tra il seno e le scapole. Altrimenti, si hanno silhouette con fianchi dritti e massicci, senza il classico restringimento di vita, tipico del corpo femminile.

Per questi problemi, gli specialisti in chirurgia plastica di ESTHETIKA.it® - Chirurgia Estetica Italiana, hanno perfezionato, con successo, nuove tecniche di Liposcultura soft, nella variante COUNTOURING, di I°, II°, III° grado, a seconda delle necessità di rimodellamento corporeo. Per mezzo di sottili cannule, viene aspirato il grasso in sovrappiù dal dorso, dalle spalle, dal collo ed ai lati del seno; se fosse necessario, si può praticare un'aspirazione del grasso anche dalla parte alta e posteriore delle braccia. La pelle, che in questa zona è molto spessa, resterà soda e ben aderente alla nuova silhouette così disegnata. Stesse considerazioni per l'intervento locale nell'area dei fianchi. Dopo questo intervento, la figura sarà snellita, riacquisirà una maggiore femminilità e, nel caso del torace, si noteranno una maggiore leggerezza e mobilità delle braccia, con la scomparsa degli antiestetici rotolini formati dal reggiseno. La procedura è un intervento definitivo che garantisce un buon risultato estetico, con incisioni di circa tre millimetri, ben nascoste nelle pieghe naturali della pelle e poco visibili. Si effettua in anestesia locale e non è necessaria degenza.

Liposuzione - Post Operatorio

Il tuo percorso post operatorio per la Liposuzione con un chirurgo plastico di ESTHETIKA.it® - Chirurgia Estetica Italiana, prevede, perlomeno, una prima medicazione tra 2 e 5 giorni dall’intervento di chirurgia plastica ed una seconda all’incirca tra 12 e 17 giorni dopo. Il dolore è generalmente di modesta entità e ben controllabile con i consueti farmaci analgesici disponibili, sia in clinica, che a casa.  Il tuo percorso di medicazioni e visite di controllo con il chirurgo plastico è personalizzato sulla base delle esigenze della tecnica operatoria scelta e della risposta del tuo organismo, con prestazioni gratuite per 24 mesi dall’intervento.

Il processo di guarigione nella Liposuzione è graduale; la ritenzione dei liquidi e il gonfiore che inevitabilmente consegue all’intervento di Liposuzione regrediscono più o meno velocemente in base a fattori individuali. I chirurghi plastici di ESTHETIKA.it® - Chirurgia Estetica Italiana, suggeriscono riposo a letto fino al giorno successivo all'intervento, allorchè potrai iniziare progressivamente a svolgere attività leggere. E' normale una piccola perdita di siero attraverso le incisioni cutanee. E' anche normale, benchè le nuove metodiche già descritte possano ridurre questi problemi, una dolenzia diffusa, bruciore, gonfiore, e perdita di sensibilità per diversi giorni dopo l'intervento. Per il migliore risultato, ti invitiamo ad indossare, in maniera continuativa, la guaina compressiva, compresa nel prezzo all-inclusive, per circa 3 settimane. Dopo circa 15 giorni dall'intervento, suggeriamo cicli completi di massaggi sull'area operata al fine di eliminare eventuali lievi irregolarità dell'area trattata, che potrebbero formarsi man mano che il processo cicatriziale procede. Per quanto sia opportuno che tu deambuli fin dalla prima giornata postoperatoria per ridurre il gonfiore ed il rischio di fenomeni di trombosi degli arti inferiori, la guarigione è un processo graduale ed individuale, è quindi normale che siano necessarie 1-2 settimane per sentirsi bene. Potrai riprendere l'attività fisica 5-6 giorni dopo l'intervento di Liposuzione, tenendo presente che per circa 10 giorni avrai fastidio in caso di pressione (ad esempio, sedendoti) sulle aree operate. L'attività lavorativa può di solito essere ripresa entro 1 settimana dall'intervento. Le attività sportive leggere potranno essere riprese dopo 3 settimane,  mentre per gli sport più intensi (sci, tennis, calcio, basket, vela, nuoto, pesca subacquea…) sarà preferibile attendere per lo meno 4 settimane. La guida dell'automobile è consentita dopo 1-2 settimane, l'attività sessuale dopo 2 settimane. Ecchimosi e edema (gonfiore) si risolvono per la maggior parte entro 3 settimane.

Liposuzione - Costo

Ogni procedura di Chirurgia Estetica è una soluzione specifica dal prezzo individualizzato, determinato dalle tue caratteristiche fisiche individuali, dalla complessità e dai tempi operatori del tuo caso.

Il costo della tua Liposuzione è omnicomprensivo (sala operatoria, onorario anestesista, onorario chirurgo, compensi staff medico e paramedico, presidi medici, materiali, varie e diverse, day hospital o degenze, quando indicate, compresa I.V.A., ove applicabile) ed include sempre visita pre-operatoria con l’anestesista, presenza costante e contemporanea di anestesista (dotato di tutti i più moderni strumenti di monitoraggio ed intervento), aiuto chirurgo e chirurgo estetico in sala operatoria durante l’intervento, reperibilità dell’equipe per le prime 24 ore, così da garantire il massimo livello di sicurezza, medicazioni e controlli post-operatori successivi per 24 mesi.

La tua Liposuzione ha un prezzo compreso tra € 1.500 e € 12.000, a seconda dell’estensione delle aree da trattare.

Soprattutto nel caso della Liposuzione o Liposcultura, dove il prezzo è determinato dall’esatta estensione delle aree da trattare, il quantitativo di grasso da aspirare e dai tempi previsti dal chirurgo plastico, in relazione ai protocolli di massima sicurezza.

Il prezzo comunicato, in sede di prima visita, rappresenta il tuo preventivo di prezzo definitivo.

Questi prezzi sono indicativi: il preventivo specifico può essere determinato solo dopo la visita con il chirurgo plastico.

Tutti gli interventi di chirurgia plastica possono essere finanziati con primarie società di credito al consumo di derivazione bancaria, senza alcuna commissione per ESTHETIKA.it® - Chirurgia Estetica Italiana

Liposuzione - Approfondimenti

* La Liposuzione non è una cura per l'obesità o il sovrappeso. Si tratta di un intervento di chirurgia plastica indicato per clienti di peso normale, che hanno accumuli adiposi resistenti alla dieta ed all'esercizio fisico.

* Il grasso aspirato potrà rifarsi? Il grasso aspirato non può rigenerarsi, poiché le cellule adipose rimaste non hanno la possibilità di moltiplicarsi per ristabilire il numero precedente all'intervento di Liposuzione. Un eventuale aumento di peso avverrà in maniera omogenea e senza le tipiche sproporzioni nella distribuzione dell'adipe, che saranno, pertanto, permanentemente, corrette.

* Quanto grasso è possibile togliere? Con una Liposuzione media, 3-4 litri. In anestesia locale, non si superano 1-1,5 litri. In casi particolari, per grandi obesi, si può giungere, con notevoli precauzioni, fino a 6 litri.

Log In or Register

fb iconLog in with Facebook